Feb
08
2017

Liceo - Cina - Liceo

Clicca qui per vedere la galleria fotografica!

La scorsa settimana ci hanno fatto visita Ilaria Bonetto e Magda Scaffidi Domianello, due ex studentesse che attualmente vivono a Pechino. Per raccontarvi la loro esperienza in Cina abbiamo pensato di far loro una breve intervista che pubblichiamo qui di seguito.

Come vi trovate in un paese così lontano da casa e culturalmente così diverso?

M/I: “Benissimo! La vita frenetica di questa megalopoli ci piace molto, la città offre di tutto e di più e inoltre, vivere in una realtà di quel tipo fa respirare i rapidi cambiamenti di questo meraviglioso paese”.

Nulla di negativo?

M/I: “Beh, l’unica nota dolente sono le giornate con un livello di inquinamento elevato, in questi casi ci manca casa”.

Che cosa state facendo a Pechino?

M: “Studio all’Università di Lingua e Cultura di Pechino, studio letteratura cinese classica, mi piace molto anche se come potete ben immaginare il percorso non è assolutamente facile.”

I: “Studio lingua cinese all’Università di Lingua e Cultura di Pechino, devo raggiungere il livello di Hsk 5 di lingua per poter cosi iscrivermi ad un corso di laurea all’interno di una qualche università cinese.

Sappiamo che oltre a studiare lavorate, è difficile trovare dei lavoretti con cui mantenersi facendo gli studenti?

M: “Trovare un lavoro è tutto tranne che difficile! Ci sono tantissime opportunità, forse la più facile è trovare lavoro come insegnanti di inglese presso istituti privati o privatamente, non mancano comunque altre opportunità di fare lavoretti di traduzione o altri lavoretti in cui viene richiesto l’uso dell’italiano. Io ho addirittura prestato la mia voce per un navigatore satelittare!”

I: “Io sto dando lezioni private di inglese, è piuttosto remunerativo e non è troppo faticoso! ”

Pensate che il Liceo Valdese vi abbia lasciato un bagaglio culturale spendibile all'estero?

M/I: “Si, il liceo ci ha dato molto, quanto abbiamo imparato studiando cinese in cinque anni ci ha permesso di arrivare in Cina con un livello di cinese piuttosto buono, il che ha sicuramente facilitato le cose, la conoscenza dell'inglese ci sta permettendo di fare qualche lavoro e il bagaglio di esperienze all'estero che abbiamo accumulato durante il percorso di studi, ha fatto sì che quest'esperienza di vita all'estero non risultasse così difficile. Il Liceo Valdese è stata un'ottima scuola di vita.

Che intenzioni avete per il futuro?

M: “Continuare a studiare e laurearmi qui a Pechino, da qui a tre anni di treni ne passeranno e vediamo su quale salirò!”

I: “Iscrivermi all'università in Cina, sto pensando di studiare diritto cinese e poi… beh staremo a vedere!”

È stato un vero piacere rivedere queste ex studentesse, vederle realizzate e proiettate verso il futuro, un orgoglio per la scuola e per me che vedo i miei studenti seguire la mia strada e trascorrere anni in Cina per approfondire lo studio della lingua.

Letto: 1096 volte