Lug
26
2018

Dalla Svizzera con furore

Clicca qui per vedere la galleria fotografica!

Avevano già fatto uno scambio con noi nell'ottobre 2016 e marzo 2017, quest'anno sono tornati per un viaggio di studio a Torino e hanno pensato bene di farci visita. Sono gli studenti di Italiano del Gymnasium di Thun accompagnati dalla loro professoressa Regula Mäder e dall'insegnante di Francese Marc Lehmann.
   Alloggiati presso la Foresteria di Torre Pellice, domenica 1 luglio 2018 pomeriggio i 12 studenti (che non sono gli stessi di due anni fa) sono stati accolti a scuola da una piccola rappresentanza di studentesse (Elodie Cavaliere del primo anno, Irene Setzu e Nicole Gnone del secondo e Denise Davit del terzo) per poi recarsi a visitare il museo valdese di Torre Pellice.
   Lunedì 2 luglio invece camminata tutti assieme in val d'Angrogna con visita al tempio del Ciabas, alla Gheiza d'la Tana e alla scuoletta degli Odin Bertot per poi rinfrescarsi all'ora di pranzo nelle acque dell'Angrogna.
   Da martedì 3 a giovedì 5 luglio gli amici di Thun si sono trasferiti a Torino per la visita della città, “rattristata” dall'esclusione della Svizzera dai mondiali di calcio ad opera della Svezia, martedì sera. 
   Dunque il seme piantato a suo tempo da Martin Leuenberger e annaffiato dai coniugi Segesser cresce e porta frutti.

Letto: 309 volte