Ott
24

Amadou Cissè

Clicca qui per vedere la galleria fotografica!

   Anche quest'anno abbiamo avuto ospite a scuola Amadou Cissè, Direttore dei Centri di Lettura Pubblica e di Animazione (CELPAC) di Gorom-Gorom e di tutta la Provincia dell'Oudalan, nella regione Sahel del Burkina Faso. Lunedì 17 settembre 2018 incontrando gli studenti del I, II e III anno nell'aula di Italiano, Amadou, che è anche Responsabile Amministrativo di Slow Food Burkina Faso, con l'aiuto di immagini e video ha illustrato l'attuale situazione nel suo Paese, non particolarmente migliorata rispetto allo scorso anno quando, più o meno in questo periodo, venne a trovarci: il terrorismo di matrice islamica proveniente dal vicino Mali ha continuato a minare la pacifica convivenza interreligiosa praticata finora nella regione di Gorom Gorom e ha portato anche alla chiusura di una scuola e un museo.

         Amadou ci ha anche recapitato una lettera di Tamboura Hapsatou, la studentessa liceale aiutata da una borsa di studio raccolta dagli studenti del Liceo valdese. Nella lettera in francese, scritta a mano e datata 28 maggio 2018, la ragazza scrive: «Sono nel secondo anno del Liceo Provinciale di Gorom Gorom. Nel primo trimestre ho avuto una media di 10,21 e una media di 9,16 nel secondo trimestre. Ancora una volta grazie, non saprei come ringraziarvi perché contribuite all'avanzare dei miei studi. Grazie a voi potrò e spero tanto di continuare i miei studi e vorrei anche ringraziarvi per la divisa scolastica e le spese scolastiche. Ho quattro fratelli e sei sorelle. La mia famiglia è molto contenta e vi ringrazia tantissimo».

Letto: 74 volte