Mar
26

Vogliamo vederci chiaro

Clicca qui per vedere la galleria fotografica!

Per il secondo anno, grazie alla disponibilità e alla competenza di Alessandro Regoli e di suo figlio Alberto, la nostra seconda Scientifico ha potuto effettuare un laboratorio davvero particolare!

Il pomeriggio di martedì 13 marzo è trascorso presso l’Ottica Visus di Torre Pellice per meglio comprendere e toccare con mano il lavoro di un ottico: lenti convergenti e divergenti, ipermetropi e miopi, astigmatismo e lenti polarizzate…

Partendo dai concetti e dalle formule imparate in classe gli studenti sono stati accompagnati in un percorso che ha permesso di scoprire come vengono costruite le lenti, come si adattano ad una montatura, quali sono trattamenti che possono ricevere per proteggerci dai riflessi e dalla luce del sole e molto altro.

E poi, un passo indietro: come si fa a sapere qual è l’occhiale migliore?

E allora, direttamente con la strumentazione del negozio, i ragazzi hanno potuto trasformarsi in “ottici per un giorno”, facendo ognuno ad un proprio compagno un esame della vista, sotto l’attenta supervisione di Andrea e Alberto, capendo così meglio cosa sono le diottrie e i decimi, quanto può essere irregolare la superficie di un occhio, che cos’è un foro stenopeico…

Il tempo, come sempre tiranno, ha interrotto la curiosità: chissà… magari al prossimo esame della vista, qualche domanda...

Di seguito i commenti di alcuni dei partecipanti.

L’esperienza fatta dall’ottico è stata molto interessante ed istruttiva: abbiamo imparato quali sono i vari tipi di lenti e le loro applicazioni. Notevole è stato il video che spiegava la costruzione delle lenti, meno facile e veloce di quanto si potrebbe pensare. Non sono mancati approfondimenti sugli occhiali da sole e sulle lenti a contatto. A mio parere è stata un’esperienza molto utile per comprendere meglio l’impiego delle lenti e capire com’è fatto l’occhio umano. (Matteo)

Esperienza molto interessante. Abbiamo testato le nostre “capacità” visive, osservato le pupille dei compagni, testato la schermatura dei raggi UV con vari occhiali. Molto particolari quelli che, se sovrapposti ad una certa angolazione, nonostante entrambi trasparenti non lasciavano passare la luce! (Samuele)

Abbiamo imparato cose che a scuola non avremmo potuto imparare, come la fabbricazione delle lenti e come funzionano gli strumenti dell’ottico. È stato un ottimo modo per imparare divertendoci: siamo entrati nell’ottica delle lenti. (Samuel)

 

Letto: 164 volte