Ott
22

Il Liceo Valdese al Polo del '900

Clicca qui per vedere la galleria fotografica!

Il 19 settembre il Liceo valdese ha avuto l’occasione di poter partecipare in modo attivo alla serata intitolata Articolo zero, le radici laiche della Costituzione, proposta all’interno del Polo del '900 a Torino.

Sono intervenuti all’evento Luciano Boccalatte, direttore del Polo del Novecento, Franco Quesito, psicologo e presidente dell’associazione «Sotto la Mole», Sergio Foà, professore presso il Dipartimento di Giurisprudenza nell’Università di Torino, Claudio Paravati, direttore della rivista “Confronti”, il coro del Liceo valdese, e Luisella Tamietto e Aldo Rindone, con un breve spettacolo teatrale.

Sono emersi temi molto importanti, riguardanti non solo la diversità, ma anche la pluralità; infatti, secondo le parole di Paravati, la laicità è quando esiste una pluralità pronta a convivere nella diversità dell’altro; si è parlato anche di laicità come principio supremo della Costituzione, che in quanto legge deve poter essere usufruibile a tutti indipendentemente dalla “diversità”. Questi temi sono stati affrontati sia nei discorsi fatti sia grazie alla visione di alcuni filmati, tra i quali anche uno di quelli realizzati dal gruppo teatrale (anno scolastico 2018/2019) del Liceo valdese, diretto da Anna Giampiccoli, proprio sul tema della Costituzione e dei diritti. Altri filmati erano legati al tema della laicità e all'impegno profuso per realizzare una costituzione laica. Tra questi, nell’intervista a Tina Anselmi, la partigiana e parlamentare, prima donna a ricoprire la carica di ministro ricorda che «la democrazia è camminare con gli altri, con impegno, per una società più giusta, nella prospettiva di un domani migliore».

Letto: 78 volte